domenica 12 agosto 2012

Un Couchsurfer a Vilhena...

Cari lettori,

martedì scorso la nostra umile edicula è diventata un po' più internazionale. Tramite il Couchsurfing, una community di viaggiatori alternativi di cui facciamo parte da quasi due anni (http://www.couchsurfing.org/), abbiamo ospitato per una notte un giovanissimo chico argentino di nome Fausto (un nome tipicamente argentino no?), che dall'Argentina ha attraversato, con una moto Honda 250 (!!!) Bolivia e Perù, è arrivato a Machu Picchu e quindi in Brasile, dove sta continuando la sua avventura verso la costa per poi tornare a casa il prossimo mese. Faceva pensare al Che nei Diari della Motocicletta...E' la seconda richiesta di ospitalità che riceviamo qui a Vilhena in 6 mesi e che per fortuna stavolta abbiamo potuto accettare. Basta un materasso per terra e il couch è pronto! 

Fauso e Renato durante la colazione, guardando le olimpiadi

Il nostro couch per una notte

Preparando la moto prima della partenza



Anche Miqueias ha partecipato all'evento...


Ecco il "bolide" pronto per una nuova avventura!

Io e Renato insieme a Fausto, il nostro ospite CS

Foto ricordo con la moto

Dopo un bel piatto di tagliatelle alla bolognese, siamo stati a chiacchierare fino a tardi, scambiando esperienze e consigli utili per viaggi futuri, altro che hotel! Ed io ho praticato il mio spagnolo con abbastanza successo...Ora Fausto è a Cuiabà, ospite di un altro membro del CS, ci manteniamo in contatto per andarlo a trovare noi la prossima volta a Buenos Aires, dove vive. Suerte chico! Hasta luego!


Arrivederci al prossimo post!