giovedì 1 maggio 2014

Fare la spesa a Vilhena...

Cari lettori,

oggi tocchiamo un tasto dolente per chi, come me, è europeo ma vive in Brasile: il supermercato e la spesa!



Premetto che la mia esperienza si riferisce sostanzialmente alla città di Vilhena, e quindi ad una città situata lontano dalla costa e dai grandi centri economici e turistici brasiliani, nonché di difficile accesso, anche se ho avuto modo di confermare le mie impressioni in buona parte del paese negli ultimi 4 anni. 

A Vilhena abbiamo una grande rete di supermercati che si chiama "Pato Branco" e che monopolizza di fatto la città, e tantissimi supermercati un po' più piccoli che cercano di far concorrenza. Poi ci sono i mercatini di quartiere presenti praticamente ovunque e che, pur non offrendo grande scelta o prezzi bassi sopravvivono proprio perché distribuiti di forma capillare (non tutti hanno voglia di uscire in moto o in macchina la domenica mattina per comprare il pane...). 

Ovviamente, nei grandi centri e nelle capitali, come San Paolo, Fortaleza e le altre capitali del Brasile, la scelta aumenta notevolmente, ci sono supermercati enormi e catene conosciute anche da noi (come Carrefour, ad esempio) che vendono di tutto e con prezzi un pochino più economici.

La voce "spesa" è quella che pesa di più sul nostro bilancio familiare, fare la spesa è davvero caro per cui cerchiamo sempre di comprare ciò che ci serve e poche cose extra. Io e Renato facciamo la spesa in due supermercati differenti e compriamo separatamente al mercato settimanale le uova e il caffè (perché costano molto meno). Nonostante ciò arriviamo a spendere, in due, quasi 500,00 reais al mese!!! E compriamo davvero il basico, prodotti locali e stagionali, nessun prodotto importato ecc. A volte penso al carrello pieno alla Lidl con nostalgia...

Vi lascio qui qualche prezzo di generi alimentari basici, giusto per farvi un'idea dei costi reali. (Considerate che io guadagno circa 1200 reais al mese e, per fortuna, non paghiamo affitto perché la casa è di nostra proprietà):

- Latte 1 litro 2,25 reais
- Caffè 500 grammi 5,50 reais
- Riso basmati 5 chili 8,99 reais
- Olio di semi 900 ml 3,49 reais
- Farina 1 chilo 2,49 reais
- Zucchero 2 chili 2,99 reais
- Succo di frutta 1 litro 2.49 reais
- Pasta di grano duro 500 grammi 5,49 reais
- Uova 1 dozzina 4,20 reais
- Sapone liquido per piatti 500 ml 1.49 reais
- Sapone in polvere per i panni 1 chilo 5,99 reais
- Shampoo di ottima marca 700 ml 8,50 reais

Molti prodotti che compravo in Italia qui non ci sono, ma ciò di cui sento davvero la mancanza la mozzarella, i salumi, la ricotta, i frutti di mare, il caffè per la moka e il nostro gelato artigianale! Il pane lo faccio in casa come facevo in Italia e la pasta che trovo qui è di grano duro ed è ottima (non è importata), anche se un po' cara la compro comunque. Lo stesso vale per il riso arborio per risotti. Poi ovviamente sento la mancanza della nostra frutta e verdura: mele, pere, uva, pesche, albicocche, fichi, ciliege, spinaci, cavolfiori, cicoria, bietole che qui non si producono o non si trovano facilmente e, quando si trovano, hanno un aspetto orribile e un prezzo con tante cifre...

Cosa compro qui che non compravo in Italia? Beh, direi la margarina, il latte condensato (qui ci fanno di tutto!) e i prodotti a base di uva fragola (marmellata e succo di frutta), la polpa di frutti tropicali per fare i succhi in casa, il pacco di riso basmati da 5 chili, alcune farine come la tapioca e i frutti tropicali freschi, per ovvie ragioni. 

Io e Renato facciamo una spesa generale una volta al mese e nella giornata in cui c'è lo sconto del 10%, dove compriamo pasta, riso, farina, latte, panna, latte condensato, prodotti per l'igiene personale, detersivi e detergenti vari, marmellate, burro, margarina, polpa di pomodoro, olio (rigorosamente di soia!) e altri prodotti secchi, come i fagioli. Poi compriamo i prodotti freschi come carne, formaggi, frutta e verdura una volta alla settimana. 

Una particolarità interessante è che qui consegnano la spesa a domicilio pagando una piccola tassa (3,50 reais), ed è una cosa utilissima per chi, come noi, non ha una macchina e usa la moto per spostarsi in città. 


Arrivederci al prossimo post!