venerdì 26 luglio 2013

Freddo a Vilhena...

Cari lettori,

la settimana a Vilhena è iniziata all'insegna del freddo...Ebbene sì!!!La forte ondata di gelo che sta interessando il sud del Brasile è arrivata fin qui, complice l'assenza di catene montuose in grado di bloccare le correnti di aria fredda polare e l'altitudine della città (circa 600 metri). 

A Vilhena è comune assistere a brevi periodi di freddo intenso, fenomeno che tecnicamente viene chiamato friagem, quando il sud del paese viene raggiunto da correnti polari. Mercoledì mattina sono stati registrati appena 8°C, con una sensazione termica molto inferiore a causa del vento freddo fortissimo. Ecco come ci siamo svegliati:



Ora stiamo tornando molto lentamente alla normalità, anche se le temperature sono sempre basse al mattino e la sera tardi. Il problema è che quando l'acqua è tanto fredda la doccia elettrica non riesce a scaldarla e fare la doccia diventa un incubo, quando normalmente è piacevolissimo. E poi non siamo attrezzati con coperte e vestiti pesanti...Insomma, sto soffrendo il freddo in Amazzonia, incredibile vero?!?



Arrivederci al prossimo post(speriamo più caldo)!