venerdì 25 ottobre 2013

ENEM 2013

Cari lettori,

il prossimo fine settimana, ossia il 26 e 27 ottobre 2013, più di 7 milioni di studenti brasiliani e non solo, parteciperanno al cosidetto ENEM (Exame Nacional do Ensino Médio)




Ma cos'è l'ENEM e a cosa serve?

L'ENEM, come dice il nome, è un esame realizzato a livello nazionale, creato nel 1998, il cui obiettivo è quello di certificare le competenze acquisite durante l'ensino médio (la nostra scuola superiore). La prova è applicata annualmente dal MEC (Ministério da Educação) con la collaborazione dell'Inep (Instituto Nacional de Estudos e Pesquisas Educacionais). L'esame è composto da 180 domande più l'elaborazione di un testo. E' realizzato in 2 giorni (sabato e domenica), generalmente nel mese di ottobre o comunque nel secondo semestre dell'anno.

L'esame è utilizzato principalmente per avere accesso alle università pubbliche federali (Universidades Federais), ma serve anche come certificato di conclusione dell'ensino médio ed è requisito necessario per avere accesso a programmi di studio del Governo, ad esempio Prouni (Programa Universidade para Todos) o Ciência sem Fronteiras. Da notare che alcune università pubbliche federali accettano soltanto studenti che abbiano superato l'ENEM con ottimi voti. Non è necessaria il punteggio dell'ENEM per iscriversi alle università private, anche se potrebbe essere richiesto questo esame per concedere di borse di studio o altre facilitazioni.

Il primo giorno prevede le prove di Scienze Umane e Scienze Naturali e il candidato avrà 4h30 di tempo per realizzarle entrambe. Durante il secondo giorno saranno applicate le prove di linguaggio e codici, matematica insieme all'elaborazione del testo, e il candidato avrà 5h30 di tempo per terminare tutte le prove proposte. 

Una curiosità: visti i differenti fusi orari esistenti in Brasile (in questo periodo dell'anno ci sono 3 fusi diversi in territorio brasiliano), la prova dell'ENEM inizierà in orari diversi a seconda della regione considerata. L'inizio ufficiale della prova dell'ENEM è infatti fissato alle ore 13:00 (orario di Brasilia), questo significa che qui in Rondônia, ad esempio, si inizierà alle ore 11:00 (2 ore di differenza in meno con Brasilia), uno studente di San Paolo inizierà la prova alle 13:00 (stesso orario di Brasilia) mentre a Fortaleza l'inizio è previsto per le ore 12:00 (1 ora in meno rispetto a Brasilia). 

L'ENEM è aperto ai cittadini brasiliani e stranieri con visto permanente (è necessario presentare la carta di identità per stranieri residenti, RNE o CIE secondo la nuova denominazione).

Per ulteriori informazioni cliccare qui.


Arrivederci al prossimo post!!!