domenica 6 maggio 2012

Cavalgada 2012

Carissimi lettori,

per il ponte del Primo Maggio siamo stati a casa di mio suocero a Santa Luzia d'Oeste, una cittadina a circa 300 km da Vilhena, ed abbiamo partecipato alla Cavalgada 2012. Renato, mio suocero e la sua compagna hanno partecipato a cavallo, ovviamente. Io purtroppo mi sono dovuta accontentare di accompagnare cavalieri e cavalli per un tratto in moto e per un tratto in macchina, tutto questo per i seguenti motivi:

  1. Non ho un cavallo.
  2. Anche avendone uno, non saprei cosa farci.
Mi sono sentita tagliata fuori dall'evento, ragion per cui ho deciso di comprare un cavallino, basso e molto mansueto, per poter imparare ad andare al passo e partecipare alla prossima cavalcata. Un altro piccolo investimento in vista...

Ecco alcune belle immagini rubate quel giorno, una giornata fresca ma piena di sole, una giornata insolita per Santa Luzia!
Preparando i cavalli e i cavalieri...
Renato e Noemio (mio suocero)
Il famoso cavallino pezzato, che ormai è diventato gigante!
Renato versione cowboy...ma sempre con l'inseparabile cappello!
Il cavallino pezzato e il fratellino...
Un momento di tenerezza tra fratelli...
C'ero anch'io...versione reporter!!!
Una cowgirl...

Da sinistra: mio suocero Noemio, la compagna e Renato.
Facendo finta di andare a cavallo...
Pronti per la cavalgada!!!
Renato intervistato da una TV locale...
Si parte...!!!

E all'arrivo...un delizioso Churrasco!!!


Arrivederci al prossimo post!!!