venerdì 6 maggio 2016

Ciao Agnese!

Cari lettori,

solo ora trovo un po' di forza per dare pubblicamente il mio ultimo saluto alla mia stupenda gatta Agnese, che ci ha lasciati la scorsa settimana dopo 15 anni passati insieme.




La tristezza è immensa, dopo aver condiviso con lei la mia gioventù e una parte della mia vita adulta; gli anni dell'università e le giornate intere passate a studiare, le gioie e la rabbia, i primi lavori, due fidanzati e un marito, il trasferimento oltreoceano.


Alle prese con l'esame di chimica generale...
Il riposo della guerriera...tra i libri!

Non dimenticherò mai tutte le volte in cui ha messo il broncio e si è ribellata prima delle mie partenze per il Brasile, ma soprattutto non dimenticherò come è letteralmente "risorta" lo scorso 12 dicembre quando sono tornata a casa per passare le feste natalizie e il Capodanno, riuscendo a darmi forza e tanta compagnia dopo l'intervento chirurgico. Lei c'è sempre stata nel momento del bisogno, e, dopo esserci salutate per l'ultima volta, ha aspettato che io ripartissi tranquilla per volare via...


Sulla poltrona nella mia cameretta...
Il classico riposino sul davanzale della mia cameretta...aspettando la "sperella" di sole che tanto amava!

Ti porterò sempre nel cuore cucciolotta mia, con quella coda a forma di gancetto che ci faceva tanto ridere! Divertiti lassù insieme a Luisa, Adele, il nero Akira e la bianca Laika...



Ciao Agnesão!