lunedì 13 giugno 2016

Surfando a Vilhena!

Cari lettori,

Priviet!

La settimana appena trascorsa è stata una settimana diversa e più movimentata del solito per me e Renato. Martedì pomeriggio, infatti, abbiamo ricevuto tre viaggiatori del gruppo Couchsurfing, di cui facciamo parte dal 2011: Eduardo, Inna e Max.


Eduardo è brasiliano, di San Paolo, ed è in viaggio per l'America del Sud da 6 mesi. Ha incontrato Inna e Max rientrando in Brasile, a Rio Branco, stato dell'Acre, non lontano da Vilhena. Inna e Max sono una coppia dell'Ucraina, in viaggio per il mondo da più di due anni...

Da sinistra: Max, Inna, io, Eduardo (quello che fa il selfie...)
Sono stati ospiti nella nostra casetta per cinque giorni, da martdì fino a sabato, giorno della partenza. Siamo andati insieme alla feira (mercato di quartiere), a pranzo fuori, abbiamo passeggiato per il nostro quartiere, Inna ha preparato molte cene tipiche del suo paese, ho praticato inglese e imparato qualche parola in russo, ho chiacchierato a lungo con Eduardo sullo zodiaco, i sogni e la meditazione. 

Le crèpes ucraine...
Da sinistra:Renato, Eduardo, Max e Inna
Inna all'opera...
Eduardo preparando le banane fritte con zucchero e cannella
Renato in relax...
Io, Max e Inna facendo colazione con l'avena alla moda di Inna...
Come al solito, un'esperienza fantastica, da ripetere al di là della stanchezza, del sonno perso e della routine stravolta! C'era gente ovunque in casa...

Bagagli ovunque...
Il "couch" di Eduardo: amaca e materasso
Altri bagagli...
Il "couch" di Inna e Max: il divano-letto
Renato ha intervistato Inna e Max alla redazione del Vilhena Notícias, ed ha scritto un articolo davvero interessante su di loro e sulle loro avventure. Potete leggerlo qui.


Inna e Max a bordo della loro Peugeot 206 acquistata a Rio de Janeiro
Potete seguire i loro viaggi sul sito www.wetravelin.com, su Instagram (WE_TRAVEL_IN) e attraverso il loro canale di Youtube che si chiama Wetravelin. I loro video sono fantastici! Ed alcuni hanno i sottotitoli in inglese...In russo è davvero complicato capire qualcosa!

Riprese video prima della partenza
Inna presenta Lucius in russo nel suo video...
Speriamo di rivedere Inna e Max in Ucraina un giorno, e di incontrare Eduardo qui in Brasile (molto più semplice!). 



Buon viaggio, ragazzi...e arrivederci al prossimo couch!