martedì 16 agosto 2016

Porto Velho-Manaus: in battello lungo il fiume - Aggiornato Luglio 2016!!!

Cari lettori,

ripubblico il post relativo al tragitto in battello da Porto Velho a Manaus, con le informazioni aggiornate. Di recente un ragazzo di Roma e un mio ospite tedesco del Couchsurfing mi hanno chiesto informazioni, ho chiamato ben due volte l'agenzia Amazonas di Porto Velho e ne approfitto quindi per aggiornare il vecchio post.

Grazie a tutti i lettori per la preferenza!!!

Battello lungo il Rio Madeira- Rio Amazonas

La foresta amazzonica brasiliana non è solo lo stato Amazonas ma comprende anche gli stati Pará, Amapá, Tocantins, Roraima, Rondônia e Acre. Lo stato Rondônia non è conosciuto né tantomeno consigliato dalle migliori guide turistiche, ma possiede un territorio verde sconfinato e mozzafiato. Anche io ci sono andata solo perché è lo stato di provenienza di mio marito Renato, ma di certo ne ho un ottimo ricordo visto che ho deciso di andarci a vivere...

Bene, per chi si trova in Rondônia o è nel "vicino" stato Amazonas o sta programmando un viaggio nella foresta amazzonica, consiglio vivamente la rotta da Porto Velho (capitale dello stato Rondônia) a Manaus (capitale dello stato Amazonas) e vice-versa via fiume, utilizzando le imbarcazioni lente che solcano il Rio Madeira e il Rio delle Amazzoni. 



Verso l'infinito ed oltre...
Piccole città lungo il fiume
La sola traversata rappresenta già una magnifica escursione nella foresta sconfinata. Si tratta di imbarcazioni molto semplici, battelli che partono due volte a settimana (il mercoledì e il sabato) nel pomeriggio.


Tramonto sul Rio Madeira
Il viaggio dura tre giorni verso Manaus e quattro o cinque giorni verso Porto Velho (si va controcorrente!) e si può scegliere di dormire sull'amaca (costo del biglietto 200 Reais a persona) oppure si può optare per una cabina con un piccolo bagno, aria condizionata e letto a castello un po' più comoda (700 reais il mercoledì e 950 reais il sabato per la cabina doppia). 

Insistendo un po', si riescono ad avere sconti, con riduzioni anche di 50 reais sul prezzo del biglietto!

Sono compresi 3 pasti al giorno semplicissimi ma buoni, però non è compresa l'amaca che eventualmente bisogna portarsi da casa...

Dormire in amaca di sicuro è un'avventura indimenticabile, ma io ho scelto la cabina e non me ne sono pentita. Le amache stavano una sull'altra, nella parte centrale del battello vicino alla zona merci (cipolle e simili)che si trova nella parte inferiore e dopo due giorni l'aria era diventata irrespirabile. 

La cabina si trova al primo piano, dove c'è anche il bar e una piccola zona di ritrovo, e ci si gode davvero tanto il viaggio. Ovviamente la doccia si può fare, ma l'acqua che esce è quella del fiume! Serve un po' di spirito di adattamento ma ne vale sicuramente la pena.

Io lo rifarei subito! Il viaggio in aereo che ho fatto per ritornare in Rondônia mi ha fatto rimpiangere l'odore di cipolla del battello... 


Io e Renato...non avevamo calcolato la forza del sole lungo il fiume!

Per info sui biglietti: Agência Amazonas (porto fluviale di Porto Velho/RO, Rua 13 de Maio, tel. 0055 69 3223-9743). 

Vi consiglio di prenotare con largo anticipo la cabina (almeno 1 settimana), perché ogni battello ne ha solo quattro disponibili!



Arrivederci al prossimo post!